[Castellammare di Stabia - NA] Intervista ai lavoratori di Fincantieri

Il 23 maggio Fincantieri, l'azienda a partecipazione pubblica tra i leader mondiali della cantieristica navale, annuncia oltre 2500 licenziamenti e la chiusura degli stabilimenti di Sestri Ponente (GE) e Castellammare di Stabia (NA).

fincantieriprotesta.jpg

Nello stabilimento campano i tagli riguardano circa 650 operai ai quali bisogna aggiungere un numero almeno doppio che rappresenta tutti i lavoratori dell'indotto.

La protesta degli operai è esplosa con l'occupazione del Municipio e il blocco della statale sorrentina con la richiesta del ritiro immediato dei tagli previsti dal piano industriale.
La mattina del 25 si sono effettuati un blocco stradale del corso principale della città e uno dei binari della vesuviana...

leggi anche
Fincantieri: in rotta verso la privatizzazione?


Rete Camere Popolari del Lavoro