[Napoli] Lettere di licenziamento in arrivo per i dipendenti Edenlandia e Zoo

Sembra essere arrivata all’ultimo giro la vertenza dei circa 70 lavoratori dello Zoo e dell’Edenlandia.

Dopo il fallimento dell’Ottobre 2011 della Park and Leisure, la società che gestiva le due strutture dell’intrattenimento napoletano, ieri il curatore fallimentare ha annunciato il ritiro dell’ultima società intreressata a rilevarla, la svizzera Brain’s Park.

edenlandia.jpg

La decisione arriva dopo l’accertamento degli abusi edilizi presenti nelle aree di proprietà dell’Ente Mostra D’Oltremare che ospitano le strutture.

I lavoratori, che in questo anno e mezzo di amministrazione controllata hanno usufruito a singhiozzo egli ammortizzatori sociali, sono adesso in procinto di ricevere le lettere di licenziamento e, come prima risposta, hanno occupato le strutture ed organizzato un presidio davanti alla sede del Comune di Napoli per chiedere un incontro con l’assessore al lavoro Panini.

Qui i lavoratori in un intervista del Dicembre scorso

Rete Camere Popolari del Lavoro