[Napoli] Presidio dei lavoratori della Cooper pul fuori lo stabilimento della Napoletana Gas

Presidio dei lavoratori della Cooper pul

I lavoratori della Cooper pul, ditta di pulizie della committente Napoletana Gas, da giorni ormai sono in presidio permanente fuori lo stabilimento di via Brin.  
In presidio perché ormai da mesi, da quando l’appalto è stato preso in gestione dalla Cooper pul, i lavoratori ogni fine mese devono sperare di ricevere lo stipendio in tempo per pagare l’affitto, per il mutuo, per le tasse…e si ritrovano ogni mese a dover richiedere ai padroni di ricevere il proprio salario come se fosse una gentile concessione.

I lavoratori si stanno alternando in turni di presidio e per ora continuano a garantire il loro lavoro di pulizie necessario per l’apertura di tutto lo stabile, coscienti che se le cose non dovessero cambiare saranno costretti a dover adottare nuove forme di lotta. Intanto i lavorati della Cooper pul, hanno preteso un incontro pubblico con il delegato della ditta per il prossimo giovedì ore 15:00, perché pretendono chiare spiegazioni per via della loro situazione ed immediata risoluzione delle loro difficoltà.

L’attività della Cooper pul può essere uno dei tanti esempi di come cambia il rapporto tra lavoratori e padroni quando un’azienda, in questo caso la Napoletana Gas, decide di appaltare una serie di servizi a ditte esterne.

All’interno del sito di via Brin diverse sono le ditte esternalizzate che vi lavorano e la situazione vissuta dagli addetti della Cooper pul non è purtroppo un caso isolato, ma la difficoltà nel alzare la testa e credere di riuscire con la rivendicazione dei propri diritti ad ottenere dei miglioramenti non è facile ed immediata soprattutto se consideriamo che ci sono realtà in cui non è possibile neanche far entrare il sindacato.

Al financo di chi lotta, al fianco dei lavoratori della Cooper pul.

Rete Camere Popolari del Lavoro