[Livorno] Organizziamo la solidarietà. Appello per il sostegno alla lotta dei lavoratori TRW

operai trw confindustria

Il 15 Ottobre scorso, durante il turno di notte, i lavoratori della TRW di Livorno scoprono che l’impianto è a rischio chiusura. Una notizia che scocca come un fulmine a ciel sereno.

L’impianto di Livorno, infatti, è carico di lavoro e nuove commesse e i lavoratori non capiscono come mai la loro fabbrica debba chiudere lasciando a casa quasi 500 persone.

Mentre il sindacato cerca di intavolare una trattativa con la dirigenza della multinazionale, la rabbia dei lavoratori esplode la mattina del 17 Ottobre, quando viene occupata per un’intera giornata la sede locale di Confindustria, tenendo in “ostaggio” i 2 proprietari TRW venuti a Livorno per comunicare la chiusura dell’impianto.

La giornata si conclude con l’intervento delle istituzioni, che cercano di trovare una soluzione e mettere seduti al tavolo di trattativa lavoratori e dirigenza, nella speranza di trovare un accordo. Viene così deciso un nuovo incontro che si terrà presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico a Roma il 29 Ottobre.

Come Coordinamento Lavoratori e Lavoratrici Livornesi, abbiamo fin da subito sostenuto la lotta dei lavoratori TRW, portando in diverse occasioni solidarietà concreta alla vertenza.

Per la giornata del 29 Ottobre abbiamo anche lanciato un appello che promuovesse uno sciopero unitario cittadino, visto che sul nostro territorio altre vertenze si stanno sviluppando, mettendo a rischio più di 2000 posti di lavoro.

In un periodo come questo, pensiamo che è soltanto con l’unità di tutti quei soggetti colpiti dalla crisi – lavoratori in primis – che si possa in qualche modo sviluppare una resistenza alla volontà delle dirigenze padronali delle aziende e dei politici di turno con le loro manovre “lacrime e sangue”.

Per questo motivo, nonostante che durante la giornata del 29 Ottobre le sigle dei metalmeccanici di Livorno e provincia incroceranno le braccia per 4 ore di sciopero, insieme a tutti i dipendenti degli impianti TRW in Italia per un’altra ora, pensiamo che sia importante sostenere la lotta dei lavoratori TRW con ogni mezzo possibile (volantinaggi, striscioni, comunicati di solidarietà, etc).

Raccogliere solidarietà e portare sostegno non servirà unicamente a questi 500 lavoratori per difendere il proprio posto di lavoro, ma servirà da esempio ed esperienza pratica per tutte le future lotte e per ricompattare le file dei lavoratori e degli altri soggetti sociali colpiti dalla crisi.

Invitiamo perciò chiunque, nella giornata del 29 Ottobre, a sostenere e dare visibilità alla lotta degli operai TRW di Livorno.

Coordinamento Lavoratori e Lavoratrici Livornesi

da: Livorno Indipendente

Appuntamenti già confermati per il 29 Ottobre (seguiranno aggiornamenti):

Livorno: Durante tutto il giorno vi sarà un presidio fuori dalla fabbrica in Via Enriques a cui parteciperanno anche i lavoratori COOP

Roma: Presenza solidale davanti al Ministero dello Sviluppo Economico dalle 16 in poi.

Padova: volantinaggi presso gli impianti ZF (multinazionale tedesca che ha acquistato il gruppo TRW) in solidarietà a gli operai di Livorno e per sensibilizzare i lavoratori degli impianti padovani.

Rete Camere Popolari del Lavoro